Le 10 supercar in produzione più costose del mondo

995 0
995 0

Sono potentissime, estreme ed esclusive, sogni proibiti di tanti appassionati di auto, ma anche gioielli nei garage di pochi fortunati che se le possono permettere. Le supercar e le hypercar non solo segnano record in prestazioni e tecnologia, ma sorprendono anche per i loro prezzi di listino a nove zeri.

Ecco dunque la lista (stilata da Forbes) della auto super sportive più costose al mondo attualmente in produzione.

Apollo Arrow, 1 milione di euro – Dalla Germania arriva questo modello esclusivo recentemente presentato al Salone di Ginevra. C’è anche la versione “economica”, chiamata Apollo N, da circa 750mila euro.

Mazzanti Evantra Millecavalli, 1,1 milioni di euro – Prodotta in 25 esemplari, monta un V8 da 7 litri in grado di fornire (come suggerisce il nome) ben 1000 cavalli di potenza. Arriva fino a 402 km/h.

Ferrari LaFerrari Aperta, 1,3 milioni di euro – Versione aperta della già esclusiva sportcar ibrida LaFerrari. è equipaggiata con un motore V12 da 6,3 litri e un propulsore elettrico da 120 kW, per un totale di 950 cavalli di potenza. La velocità massima è di 350 km/h.

Arash AF10 Hybrid, 1,4 milioni di euro – Ibrida, realizzata con ampio uso della fibra di carbonio. La AF10 monta un propulsore da 6,2 litri V8 e quattro motori elettrici, per un totale di 2080 cavalli di potenza.

Zenvo TS1, 1,7 milioni di euro – Prodotta in appena 15 esemplari dalla poco conosciuta casa di produzione danese Zenvo, questa supercar monta un V8 da 5,9 litri sovralimentato, che le dona 1100 cavalli di potenza. La velocità massima è di 370 km/h.

Koenigsegg Regera, 1,8 milioni di euro – È una delle più ammirate supercar in circolazione, sprigiona 1822 cavalli grazie al suo motore V8 da 5 litri. La casa svedese prevede di produrne solo 80 esemplari.

Bugatti Chiron, 2,5 milioni di euro – Protagonista tra le novità degli ultimi mesi, la Chiron è la nuova ammiraglia Bugatti. Il motore è un W16 che fornisce fino a 1500 cavalli di potenza e accelera da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi.

Pagani Huayra BC, 2,6 milioni di euro – Il suo nome deriva dal famoso collezionista di auto Benny Caiola (BC). Se ne stanno producendo solo 20 esemplari. Monta un motore Mercedes-Benz AMG V12 da 750 cavalli.

Lykan Hypersport, 3,1 milioni di euro – Si prevedono solo 7 esemplari della prima supercar araba, realizzata dall’azienda di Dubai W Motors. Particolare di gran lusso sono i fari a led, rivestiti di diamanti o altre pietre preziose a scelta del cliente.

Aston Martin Valkyrie, 3,6 milioni di euro – Hypercar realizzata dalla casa inglese in collaborazione con il team di F1 Red Bull. Verranno prodotti tra i 99 e i 150 esemplari per uso stradale e 25 dedicati solo alla pista.

Ultima modifica: 20 marzo 2017

In questo articolo